Partita che si preannunciava alla vigila tosta  così è stato, nulla hanno potuto le giovani avversarie livornesi contro le biancorosse di Spina che si presentavano in campo con Machetti al palleggio, Fidanzi e Giuliani al centro, Fossili e Grechi di banda e Festelli opposto con i due liberi Franzese e Tocci in alternanza. Primo set che scivola via veloce con le battute vincenti di Fidanzi e Machetti, la difesa sempre attenta e gli attacchi di Giuliani e Grechi, chiudono il set sul 11 a 25. Nella seconda frazione avvicendamento nel sestetto partente con Giovannelli al posto di Grechi. Il gioco rimane ben saldo nelle mani delle grossetane, le ricezioni ottime dei liberi Tocci e Franzese, facilitano il compito del palleggiatore che mette in condizione di chiudere a punto gli attacchi di Giovannelli, Fossili e Festelli. A metà set fa il suo ingresso in campo la giovane classe 2002 Patterlini che sostitiusce Festelli, nel proseguio il team di Spina continua a giocare concentrato portando a casa la frazione per 14 a 25. Nel terzo set entra Giovannelli rilevando in banda Fossili, più che positiva la sua prova e, in posto cinque, rientra Grechi. La concentrazione diminuisce e consente alle livornesi di portarsi sotto, ma basta un time out dell’allenatore per ripristinare l’attenzione, in difesa ritorna la massima precisione, il muro di Giuliani e compagne diventa invalicabile per le avversarie che non possono fare altro che consegnare il set per 20 a 25 nelle mani delle biancorosse. Con questi 3 punti AZZURRA rafforza il primo posto portando a sette i punti di distacco sulla seconda il Cus Pisa che sabato 24 Febbraio alle ore 21 al Pallazzetto Atleti Azzurri D’Italia verrà a farci visita. AZZURRA PALLAVOLO GROSSETO 1978: Festelli, Giovannelli, Fidanzi, Machetti, Giuliani, Grechi, Patterlini, Fossili, Franzese e Tocci, allenatore Spina, Dirigente Barsotti.




FACEBOOK

©2019 PALLAVOLO GROSSETO 1978 ASD
Tutti i diritti riservati
P.IVA 01484620537 cod. FIPAV 100480063