Il Grosseto Volley vince con merito il primo derby cittadino imponendosi per tre set a uno sul nostro TEAM LUCA CONSANI.

Di Massimo Galletti da www.1sport.it


Grosseto. Una migliore tenuta mentale e la giusta tranquillità nei momenti decisivi del match, permettono al Grosseto Volley Errepi di aggiudicarsi il primo derby cittadino della stagione sulla Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani con il punteggio di tre set a uno, giocato davanti ad un pubblico numeroso e attento che ha fatto da splendida cornice all’evento sportivo. “ Siamo stati bravi a non farci prendere dall’agonismo sportivo e a non farci trascinare nella bagarre. Quando è accaduto nel secondo set ho cambiato parte delle squadra titolare e le ho spedite in panchina a riflettere. E’ questo uno dei motivi che hanno portato al successo la mia squadra” Commenta alla fine della sfida il tecnico del Grosseto Volley Luigi Ferraro. Dall’altra parte della barricata lo stato d’animo è totalmente diverso come spiega coach Stefano Spina allenatore del Luca Consani “ Ho avuto diversi problemi con i miei centrali. Ho provato a girarli ma non c’è stato verso. Nessuno dei tre ha portato punti a casa. Quando abbiamo avuto la gara in mano sopratutto nel primo set con la possibilità di chiuderla grazie ad un leggero vantaggio anche psicologico, lo abbiamo un po’ buttata via a causa della nostra inesperienza. A livello mentale ci hanno surclassato. Gli equilibri in queste partita cambiano rapidamente se non ci credi fino in fondo” La cronaca. Gara che parte in equilibrio. I due sestetti iniziano un po’ contratti. Si avverte in campo la tensione per il primo derby cittadino della stagione. Attacchi e contro attacchi, si susseguono con le difese di tutti e due gli schieramenti che fanno gli straordinari. La Pallavolo Grosseto 1978 sembra un po’ più lucida in questo frangente e si porta in vantaggio per 10/5. Arienti smista sotto rete e il muro del Grosseto Volley in alcuni casi è impreciso. Le ragazze di coach Ferraro non demordono e lentamente si rifanno sotto fino a riportare in pareggio il punteggio sull’11/11. La squadra del presidente Tinacci ha un momento di pausa e le padrone di casa ne approfittano per passare in vantaggio sul 15/14. L’Errepi mette a segno un mini break. Il Luca Consani si trova in difficoltà, sopratutto in ricezione. Il Grosseto Volley tocca quota 22/16. La Pallavolo Grosseto 1978 sembra riprendersi e accorcia le distanze sul 24/22. Ma la Fabbri non spreca e sigla il punto del primo set ball della gara chiudendo sul 25/22. La Pallavolo Grosseto 1978 prova a reagire e torna in campo più determinata, ma il Grosseto Volley non sbaglia facilmente. Il set di vantaggio ha dato sicurezza psicologia alle ragazze allenate da coach Luigi Ferraro, che si trovano ad inseguire le rivali sul 9/6. Tocca al tecnico del Grosseto Volley chiamare il tempo di sospensione per cercare di fermare l’azione della squadra avversaria che ora conduce per 13/8. Coach Ferraro sostituisce Fabbri con la Multineddu, mentre l’Arienti si inventa un paio di punti in palleggio di prima intenzione che mettono fuori causa tutta la difesa avversaria che porta a condurre la sua squadra sul 18/13. Ferraro prova a cambiare assetto con alcune sostituzioni, ma la Pallavolo Grosseto 1978 prosegue sulla sua strada fino al 25/16 fanale. Il terzo set si apre con il Grosseto Volley avanti tutta, in vantaggio per 7/3. La gara si fa sempre più equilibrata sul 13 pari e poi sul 17/17. L’Errepi tocca quota 20 passando a condurre per +3 sul sestetto avversario. E’ la Pallavolo Grosseto 1978 a dare il vantaggio finale alle Marini e compagne sbagliando il servizio sul 25/20. Il successo della seconda frazione di gioco mette le ali al Grosseto Volley che ora conduce per 6/2. La Pallavolo Grosseto 1978 tenta disperatamente di rientrare in partita, ma invano. E’ l’Errepi a chiudere le ostilità sul 25/18 nel quarto set.


 



FACEBOOK

©2019 PALLAVOLO GROSSETO 1978 ASD
Tutti i diritti riservati
P.IVA 01484620537 cod. FIPAV 100480063