Store SHOP DIVENTA SPONSOR
Seguici:

INTERVISTA AL PRESIDENTE SUL RINVIO DEI CAMPIONATI


Riccardo Tinacci presidente della Pallavolo Grosseto 1978: “Il rinvio del campionato a Gennaio non ci voleva, dovremo trovare il modo per tenere alto l’interesse delle nostre atlete che continuano ad allenarsi, ma a non giocare.”

DA GROSSETOSPORT.IT

“Una o due settimane in più, ci avrebbero fatto comodo per preparare al meglio la stagione e ripartire, ma così è veramente troppo” questo il commento, “a caldo” del presidente della Pallavolo Grosseto 1978, Riccardo Tinacci, a seguito dell’ultima nota della federazione, che rimanda l’inizio di tutti i campionati ad eccezione della serie “A” a gennaio 2021, per l’emergenza sanitaria. Tinacci aggiunge ancora “ La situazione è piuttosto critica e quindi dobbiamo seguire la normativa dei dpcm. Secondo la mia opinione, partire a gennaio poteva essere già deciso nel primo “Lockdown”. Se la stagione, fosse iniziata i primi di maggio a quest’ora il campionato dello scorso anno era già finito. Magari facendolo più corto o trovare una formula per renderlo più interessante nel breve tempo. La cosa più importante sarebbe tornare all’attività agonistica al più presto, altrimenti continuiamo ad allenarci e basta, nonostante tutte le restrizioni. Come sappiamo, alle 22,00 c’è il coprifuoco e si può uscire fuori solo per strette necessità. Dobbiamo vedere se ci consentono di staccare dagli allenamenti alle 22,30 e avere il tempo necessario per tornare a casa. Se devo fare venire le nostre atlete agli allenamenti almeno 60′ prima per finire in tempo alle 21,30, parecchie delle nostre squadre non si potranno allenare. Da qui a gennaio studieremo il modo e se ci sarà la possibilità per fare qualche amichevole tra di noi e tenere viva la preparazione e l’interesse delle nostre ragazze. Questa è la nostra idea per fare passare il tempo che dovrà trascorrere da ora alla ripresa dell’attività agonistica”. Conclude il presidente della Pallavolo Grosseto 1978 Riccardo Tinacci. di Massimo Galletti