SERIE C LUCA CONSANI: UNA SCONFITTA PER IL TEAM DI STEFANO SPINA

Di Massimo GAlletti da www.1sport.it: Si arrende anche nella seconda giornata di campionato la Pallavolo Grosseto 1978 Luca Consani, che torna con una sconfitta per tre set a zero e imparziali di 25/22, 25/17 e 26/24 dalla trasferta di Borgo a Buggiano. Ma non traggano in inganno i punteggi, perché, il sestetto allenato da coach Stefano Spina ha lottato con tutte le sue forze, prima di arrendersi definitamente alla migliore qualità tecnica delle padrone di casa. Se proprio vogliamo muovere una critica alla squadra di Grosseto è quella della scarsa convinzione dei propri mezzi e avere sprecato alcune occasioni importanti per rimanere in partita con errori apparsi a volte ingenui, nei momenti decisivi del match. Anche la mancanza di un po’ più di esperienza da parte delle maremmane, ha finito per pesare sul risultato finale della squadra biancorossa. Sicuramente il tecnico Spina dovrà lavorare molto sotto questo aspetto tecnico, ma il campionato è lungo e ci sarà tutto il tempo per rimediare, visto che siamo solo alla seconda giornata. “ Ci manca purtroppo l’esperienza necessaria per questa categoria” Spiega coach Spina al termine della gara giocata a Borgo a Buggiano e aggiunge “Quando stiamo per arrivare vicino ai nostri avversari nel punteggio, qualcosa ci manca in difesa e nella continuità del gioco. Ma questo lo sapevo e me lo aspettavo. Anche dal punto di vista atletico siamo ancora un po’ indietro. Le altre squadre hanno più gambe di noi.Siamo troppo lenti in difesa. Se poi trovi una formazione come quella avversaria discreta, che difende tanto con due buoni attaccanti, ecco spiegata la nostra sconfitta” Il Luca Consani ci mette un po’ a scrollarsi di dosso le paure dell’esordio in trasferta e il sestetto avversario non si fa pregare per scappare nel punteggio. Le grossetane dopo essere partite così così riescono a recuperare, nonostante la gara, alla vigilia fosse stata preparata e pianificata in ogni dettaglio. Ma le maremmane non reagiscono come dovrebbero. Solo dopo essere andate sotto di cinque punti, improvvisamente si svegliano. Il servizio funziona meglio. Il muro fa il suo dovere e arrivano i primi punti. Coach Spina chiede tempo e cerca di fare ragionare le sue ragazze, apparse ancora troppo timorose nei confronti dell’avversario. Rimesse le cose a posto, la squadra di Grosseto cambia volto, ma ormai è troppo tardi. Il Borgo a Buggiano passa in vantaggio nel primo set. Nel secondo set le cose non cambiano in casa biancorossa, che invece riesce ad esprimersi al meglio nel terzo, riuscendo sempre a rimanere attaccato al sestetto avversario e molto presente in partita. Avanti per 22/20 il Luca Consani ha la possibilità di accorciare le distanze, ma ecco arrivare ancora gli errori che penalizzano il sestetto del presidente Tinacci costretto ad arrendersi ai vantaggi. “ Comune ci siamo. So dove dobbiamo migliorare, e so che lo possiamo fare. Abbiamo tutto il tempo per recuperare” Conclude l’allenatore della Pallavolo Grosseto 1978 Stefano Spina.




FACEBOOK

©2019 PALLAVOLO GROSSETO 1978 ASD
Tutti i diritti riservati
P.IVA 01484620537 cod. FIPAV 100480063