UNDER 18 SCONFITTA DALL’ELBA MA BUONO L’APPROCCIO DELLA SQUADRA E NOTEVOLI I PROGRESSI!

Oggi si e’disputato la partita di ritorno del campionato U 18 tra la nostra ELETTROMARE GROSSETO e la PALLAVOLO ELBA. La squadra ospitante spronata dal suo allenatore entrava in campo con grinta e concentrazione e pur combattendo ad armi pari con la molto più esperta squadra isolana, nulla ha potuto contro la differenza fisica di alcune giocatrici; Il punteggio finale di 18-25 non rispecchia però la qualità del gioco espresso dalle grossetane. Coscienti di questo le giovanissime grossetane rientravano in campo con la giusta volontà ma, al momento del riscontro arbitrale della formazione si è visto che la formazione presentata era completante errata (cose che possono succedere) e, al che Coach Baffigi, cercava di correggere il possibile effettuando cambi per sovrapposizione di ruoli ma le ragazze si trovavano a giocare in condizioni mai provate e con ruoli non propri subendo la situazione. Nonostante lo scompiglio, le giocatrici grossetane tiravano fuori una grinta inaspettata dando prova di una buona maturità sportiva e giocano il secondo set al meglio arrendendosi con un buonissimo 20-25. Il terzo set, sicuramente il migliore, veniva giocato punto su punto con buone giocate in attacco, seguendo il Mister, che suggeriva di differenziare in forza ed in direzione gli attacchi, ancor meglio la difesa che si é distinta con buoni recuperi ed appoggi al palleggiatore, da sottolineare la buona prova del libero Fasulo.

Capitan Branca, grazie anche alle buone difese e ricezioni, poteva distribuire alle attaccanti provando anche nuovi schemi di attacco che hanno dato qualche buon risultato. Il set purtroppo si concludeva con un più che confortante 27-29. Mister Baffigi, rincuorato dalla buona prestazione di squadra, si congratulava personalmente con le ” sue ragazze ” per non essersi arrese nonostante la differenza di età con le avversarie. “Ho visto una buona prova della rientrante Sansoni, della rincuorata Giorgetti, delle giovanissime Corridori Ignirri e Barbacci che si sono distinte per una maturità superiore alla loro età, per concludere con le due centrali Margiacchi e Zambernardi che ormai sono due certezze. Oggi finalmente, nonostante un secco risultato numerico, ho avuto le risposte che stavo cercando dall’inizio dell’anno; un buon gioco, una buona coesione di squadra, panchina compresa e, spero che da oggi si inizi a migliorare costantemente e che già dalla prossima partita si possa incamerare una vittoria.” Queste la parole di Mister Baffigi al termine della partita.



Prossimo turno il 4 Dicembre ad Orbetello.





FACEBOOK

©2019 PALLAVOLO GROSSETO 1978 ASD
Tutti i diritti riservati
P.IVA 01484620537 cod. FIPAV 100480063